TORMENTARE GLI ANIMALI PER VOCAZIONE - Opinioni & Blog - Bruno Angelo Sforzini website

Vai ai contenuti

TORMENTARE GLI ANIMALI PER VOCAZIONE

Bruno Angelo Sforzini website
Pubblicato da in Televisione ·
Tags: animalitelevisonecrudeltà

Mi piacevano i cartoni animati, quelli veri. Quelli prima del 1976 per intenderci, quando i giapponesi ancora si facevano le pippe con la pinzetta per le ciglia ed i manga porno.
Il mio mondo dei cartoni animati si ferma a Dick Dastardly che insegue il piccione antipatico.

Per una serie di strani motivi ho sempre sperato che Silvestro si mangiasse quell'odioso pseudocanarino, come ho sempre tifato perchè il geniale Wiley E. Coyote acchiappasse l'antipatico Roadrunner e lo mettesse vivo allo spiedo.
Oggi, forse per lo stesso strano motivo, quando sono costretto a vedere decine di cazzoni in TV che fanno i pagliacci davanti ad una telecamera tormentando coccodrilli, serpenti, pesci e tutta un'altra serie di povere bestie, SPERO SEMPRE CHE LE BESTIE LI MORDANO, GLI MANGINO UN ARTO O LI UCCIDANO IN QUALCHE MODO.
Godo quando leggo che questo è successo: questi non sono dei naturalisti o dei documentaristi, sono solo degli aguzzini che alla fine fanno i anche simpatici .."ecco, ora lasciamo andare il simpatico VARANO DI KOMODO che ci ha svelato i suoi segreti..."
T'AVESSE MANGIATO I TESTICOLI!


Bookmark and Share

Nessun commento


29/10/2018
L'ora in Italia:
HAM - IU4JII
Torna ai contenuti