Boxer turbo project su Motosprint 1988 - Bruno Angelo Sforzini website

Vai ai contenuti

Boxer turbo project su Motosprint 1988

Motociclismo > Tecnica & Creazioni

Motosprint n.17  del 1988

Incredibile
come consultando un settimanale di allora, neppure col radar si riesca a trovare la data di pubblicazione che devo supporre sia 27 aprile 1988.
Periodo di molte fatiche lavorative e poche soddisfazioni per il povero Bruno.
Ipotizzai una crazy bike per stupire ed uscire dagli schemi:

  • Motore boxer biturbo portante.

  • Sospensione anteriore a doppio braccio.

  • Sospensione posteriore monobraccio entrambe con articolazione progressiva.

  • Disco posteriore sull'asse di uscita del cambio ecc..

  • Scarichi alti e radiatore olio intubato nel codino.


Molti anni dopo
scoprirò con estremo sgomento che ai progettisti, della progressione non glie ne fregava proprio niente ed il leveraggio gli serviva banalmente solo a riportare i valori di velocità del pistone idraulico ad un livello sufficentemente elevato che potesse far funzionare l'idraulica: che delusione.

Ad esclusione del motore, il supporto degli altri pezzi quali: manubrio con relativo sistema di guida, serbatoio, sella ed attacchi superiori degli ammortizzatori era ipotizzato delegato ad una struttura in compositi di carbonio
(guarda guarda...).
Ipotizzato allora anche un abbozzo di sistema anti impennata.

L'esperto Clarke
distrusse sistematicamente le mie ipotesi ma dimostrò di avere compreso bene lo spirito della cosa.
Fui lusingato.

PS Considerare che su tratta di venticinque anni fa ...

Crazy Boxer
copia disegno originale


Nota stupefacente per i lettori odierni: questo numero era composto da 126 pagine, ripeto centoventisei, normale amministrazione per un Motosprint dell'epoca: c'è da piangere considerando che le uscite attuali più cicciottelle collezionano a stento una ottantina di pagine...


12/09/2018
L'ora in Italia:
HAM - IU4JII
Torna ai contenuti