RicambiDove - Bruno Angelo Sforzini website

Vai ai contenuti

RicambiDove

Automotive

Iniziativa sviluppata dal 2006 non senza difficoltà, con molta fatica, allo lo scopo di consentire l'alleggerimento degli ingenti stock ricambi originali obsoleti dei concessionari attraverso un sistema internazionale di interscambio-vendita a privati tramite web.
Indirizzato principalmente ai paesi in via di sviluppo
ed all'Europa dell'est che stavano acquisendo un imponente parco auto di vetture anziane di prestigio come Mercedes, BMW, Audi, Chyrsler, Jeep ecc. rastrellando questo usato principalmente dai concessionari Italiani.
Un incredibile ostracismo
attuato proprio dai suoi potenziali beneficiari: pseudoimprenditori sprovveduti ed ottusi ha decretato alla fine l'insuccesso dell'iniziativa, studiata per autolalimentarsi con il contributo di tutti.
Questi ottusi
si sono trincerati dietro a non si sa queli segreti commerciali (?) per non rivelare al mondo la loro totale incompetenza gestionale negli anni ed hanno continuato imperterriti ad insabbiarsi piuttosto che ammettere di avere sbagliato e cercare di rimediare.
Il crollo del mercato ha fatto giustizia degli incapaci, i più presuntuosi hanno chiuso la botteguccia per primi.
Ha gravato sul mancato decollo anche l'ingombrante presenza di eBay
che ha messo tanto prosciutto sugli occhi della gente comune inauguarndo un'epoca dove ogni imbecille si sentiva un fenomeno sparando la consueta cazzata "lo prendo su eBay!!" (con questo tutti si riempivano la bocca).
www.ricambodove.com,
depauperato di molte delle sue caratteristiche peculiari, come la piattaforma multilingue ed l'aggiornamento automatico degli inventari è restato online per ancora un paio di anni fino alla scadenza del dominio che è stato incamerato dai soliti avvoltoi del web.

29/10/2018
L'ora in Italia:
HAM - IU4JII
Torna ai contenuti