We were CBs - Bruno Angelo Sforzini website

Vai ai contenuti

We were CBs

Radio
Siamo stati Citizens Band (1974-1980)
Pagina in costruzione

Così come ho avuto la fortuna di vivere l'epoca d'oro del motocross (1976.1986)
così ho avuto la fortuna di essere CB nell'epoca d'oro della Banda Cittadina in Italia.
Sono stato adolscente nel periodo nel quale eravamo pochi strani mistreriosi anonimi "pirati dell'etere", anche se eravamo bravissime persone e non facecvamo nulla di male.
Il lasso di tempo va dalla pirateria (per me 1973) alla invasione poi monopolizzazione della 27 mhz da parte dei rozzi sgradevoli maleducati camionisti circa dieci anni dopo che ha provocato l'abbandono in massa della frequenza di tutti i "normali".

In un'epoca satura di cazz-phones e di stupid-network (materie che sono stato il primo ad utilizzare, molto prima degki attuali poppanti segaioli) è impossibile descrivere l'emozione e l'eccitazione che si provava allora a  stare dietro ad un microfono sapendo di poter comunicare con un intero mondo di individui nella più grande libertà.

Ora come succede a tutti i vecchi rincoglioniti, si torna a provare di fare le cose che ci piacevano da ragazzi (purtroppo non tutte...) ed ecco che ho rispolverato la radio che non è mai stata disattivata, l'antenna è sempre stata sul tetto negli ultimi 25 anni ed ecco saltare fuori le chiacchiere con i vecchi amici ritrovati. Chiacchiere che si potrebbero fare al cellulare ma vuoi mettere il piacere di sapere che se qualcuno ascolta si può inserire nel dialogo con piacere?

Le radio attuali sono talmente perfette, sofisticate e complicate che quasi ti tolgono il gusto della conversazione.  
La






[image:image-7]



12/09/2018
L'ora in Italia:
HAM - IU4JII
Torna ai contenuti